Il Palazzo del Viminale è stato progettato dall’Arch. Manfredo Manfredi nel 1911 su idea di Giovanni Giolitti (più volte Presidente del Consiglio dei Ministri nella storia della politica Italiana tra il 1892 e il 1921), come centro nevralgico del Potere Esecutivo Italiano. L’inaugurazione avvenne nel 1925. Il Palazzo, nei suoi cinque piani, ha centinaia di stanze con decorazioni in legno pregiato, marmi e stucchi. Imprendo Italia ha eseguito dei lavori di ristrutturazione sulle facciate esterne ed in prestigiose sale interne;  l’interventi sono stati realizzati utilizzando mano d’opera di alta professionalità ottenendo un risultato molto rilevante per uno degli stabili più importanti  di Roma.