Image Alt
Fiuggi

Fiuggi Palace

Committente: Fiuggi Palace

Fiuggi Palace

Maestoso, raffinato, inconfondibile nel suo perfetto stile liberty, il Palazzo fu costruito per essere l’hotel più elegante e moderno d’Europa (primo hotel con piscina in Europa). Nel 1913, dopo l’apertura, diventerà, infatti, il punto d’incontro più alla moda per l’alta società politica, scientifica ed artistica internazionale, oltre che meta prediletta di tutta l’aristocrazia europea. Nel 1914, il Re d’Italia Vittorio Emanuele III con tutta la famiglia reale scelse il Palazzo per un lungo periodo di vacanza. Mentre alloggiava nello storico hotel di Fiuggi firmava l’atto che sancì la partecipa-zione dell’Italia alla Prima Guerra Mondiale. In quell’occasione, venne allestito ed arredato un intero appartamento, la stessa prestigiosa Suite con terrazza che ancora oggi ospita le persona-lità più illustri. Dopo la Prima Guerra Mondiale e durante gli Anni ’30, l’albergo vivrà il suo massimo splendore: nel 1936, fu dotato di una delle prime piscine d’Europa, mentre nei sontuosi saloni affrescati venivano allestiti tavoli di roulette, baccarat e chemin de fer.  Nel 2008 viene riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali come “palazzo meritevole di tutela e conservazione in quanto importante esempio d’imprenditoria turistico-termale dell’hotellerie italiana nonché per l’architettura di Primo Novecen-to dove lo stile liberty, presente in tutti gli ambienti, conferisce al Palazzo un inconfondibile pregio architettonico”.
La riqualificazione completa della struttura, eseguito grazie ad un’attenta opera di recupero e restauro dell’immobile, del centro benessere, delle sontuose piscine, nonché la ristrutturazione integrale delle camere e delle suites, ha restituito l’edificio agli antichi splendori adeguandolo alle esigenze delle clientele più moderne e sofisticate.

Infomazioni